Cosa avviene dopo una grave distorsione della caviglia

 

 

Il susseguirsi di infortuni ai danni di sportivi, in special modo di calciatori, ha riportato in evidenza che la distorsione della caviglia è la lesione più frequente durante l’attività sportiva. Quando la distorsione è molto grave si verifica la rottura del legamento peroneo astragalico anteriore (P.A.A.). Nei casi ancora più gravi si associa la rottura del legamento peroneo calcaneale (P.C.).

Schema della anatomia della caviglia. All’esterno si trova il legamento peroneo astragalico anteriore (P.A.A.). Quando il legamento si rompe le ossa sono slegate e la caviglia perde la stabilità.        

 

Quando la caviglia subisce una distorsione, il piede si gira violentemente verso l’interno. Il legamento peroneo astragalico anteriore (P.A.A.) si lacera e si crea un importante versamento di sangue perchè si lacerano anche i vasi ematici presenti.       

  

La foto mostra l’anatomia della parte esterna della caviglia. Si osservano tutti i legamenti laterali della caviglia. Il legamento peroneo astragalico è indicato con una freccia. Si vede molto bene la rete vascolare che passa sopra i legamenti. Nel caso avvenga una distorsione grave della caviglia che arrivi a produrre la rottura del legamento peroneo astragalico anteriore (P.A.A.) anche i vasi che stanno sopra il legamento vengono lacerati. Per questa ragione dopo la distorsione di caviglia si verifica immediatamente un vasto ematoma.    

 

Il video mostra il comportamento della caviglia quando si produce la distorsione. Si vede il movimento del piede che si gira verso l’interno. I legamenti rotti non riescono a trattenere il piede, che si sposta troppo verso l’interno. Questo paziente ha la caviglia con i legamenti rotti e deve essere operato di ricostruzione dei legamenti della caviglia.      

 

La radiografia in movimento fa vedere molto bene la lassità della caviglia. Quando i legamenti della caviglia sono rotti le ossa della caviglia sono slegate e troppo libere di muoversi. In queste condizioni la distorsione della caviglia avviene sempre più spesso. La cartilagine articolare si danneggia sempre di più. La caviglia va verso una artrosi precoce.

Distorsione alla caviglia tempi di recupero

Distorsione Alla Caviglia Tempi Di RecuperoIl tempo di recupero di una distorsione della caviglia può cambiare molto in base alla gravità della distorsione, al modo in cui è avvenuta e il tempo che ha atteso il paziente prima di cercare assistenza.

La distorsione di una caviglia può avere un tempo di recupero, nei casi più gravi, da sei settimane a tre mesi, a volte anche di più. Il tempo di guarigione dipende da quanto gravemente il paziente ha ferito il tessuto molle e se c’è stato qualche danno alle ossa.

Per determinare se la tua caviglia è guarito abbastanza per poter tornare alle attività atletiche, il tuo medico valuterà la tua capacità di camminare e il peso. Potrebbero essere necessarie dei test di valutazione con esercizi mirati (come per esempio salire su quel piede),  oppure esami specifici come raggi X o altre immagini diagnostiche per determinare se la guarigione è completa. Se c’è troppa separazione tra la tibia e il perone, ad esempio, il medico può raccomandare un intervento chirurgico correttivo. In tal caso, dovrai indossare un calco o uno stivale durante il recupero, quindi tornare alla terapia fisica.

Di solito, il risultato a lungo termine è ottimo anche per i casi più gravi. La caviglia potrebbe risultare rigida e difficile da spostare per un periodo di tempo prolungato, molto più delle tipiche distorsioni comuni. In questi casi i tempi di recupero per la distorsione della caviglia potrebbero allungarsi anche notevolmente ma comunque essere trattati con adeguate misure ed esami.

APPROFONDIMENTI