Testimonianza di un paziente su facebook

E’ stato un vero piacere incontrarla nuovamente, a distanza di un anno e mezzo dall’intervento di alluce rigido da lei eseguito e perfettamente riuscito. Grazie a lei sono potuto tornare sui campi di calcio, cio’ che amo sin da bambino, e soprattutto mi ha permesso di potermi esprimere allo stesso livello pre-infortunio, cosa che ritenevo quasi impossibile. Le porgo nuovamente i miei ringraziamenti, anche per la sua gentilezza e simpatia.

Flavio Borreale

La risposta del Dott. Andrea Scala

Gentile Flavio,

grazie per le tue parole di riconoscenza. Devi sapere che l’intervento chirurgico sugli sportivi costituisce un grande impegno professionale.

Occorre operare per eliminare la malattia, come per tutti i pazienti, ma occorre anche curare il sogno che gli sportivi coltivano dall’adolescenza, proprio come scrivi tu.

Il sogno alimenta la passione degli sportivi per tutti gli anni della vita.  La ripresa dagli infortuni e dagli interventi è molto spesso il momento più difficile da affrontare. Più dell’allenamento più duro e più della competizione di alto livello.

E’ il momento di farcela, nella sfida della vita.

E’ per me un privilegio accompagnare positivamente uno sportivo, nella ripresa della vita.

Dott. Andrea Scala

Il medico dello sport

medico dello sportLa figura del medico dello sport è quella che serve in caso di incidenti e infortuni durante le attività motorie e sportive. Grazie al Dott. Andrea Scala il nostro Flavio è riuscito non solo a tornare a camminare ma anche a praticare lo sport dei suo sogni, il calcio.