Protesi di Caviglia e artrodesi alla moviola

La moviola in campo, ci aiuta a comprendere le fasi di gioco determinanti per il risultato finale. Guardiamo alla moviola le differenze tra Protesi di Caviglia e Artrodesi

Si sente dire che Protesi di Caviglia e Artrodesi sono la medesima cosa.
Invece NO! Protesi di Caviglia e Artrodesi non sono uguali.

Il paziente del filmato ha subito l’artrodesi di caviglia, appoggia al suolo la pianta del piede come un timbro postale, ma non muove la caviglia. La camminata non è normale, il paziente zoppica.
La radiografia mostra che l’artrodesi della caviglia blocca l’articolazione con un chiodo.

Scendere dalla scala costituisce la vera, grande differenza tra Protesi di Caviglia e Artrodesi. Il piede normale rimane attaccato al piano dello scalino e rappresenta un elemento di grande stabilità.
Mentre la pianta del piede appoggia completamente, la caviglia si piega molto, fino al punto di consentire all’altro piede di scendere dal gradino.

La caviglia con l’artrodesi invece è bloccata. Il paziente deve subito sollevare molto il calcagno dal piano dello scalino. Si deve mettere in punta di piedi, deve piegare il ginocchio, deve rimanere in una situazione molto instabile sbilanciandosi molto in avanti per scendere.
Il blocco della caviglia mette in difficoltà un adulto ancora giovane, si vede che è costretto a sorreggersi per non cadere dal gradino. Quando sarà più anziano che cosa succederà ? Potrà ancora scendere dalle scale?

Personalmente preferiamo vedere come scendono tranquillamente le scale i nostri pazienti operati di protesi di caviglia.