Dottore del piede

Dr. Andrea Scala

Laurea in Medicina e Chirurgia

1980

Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica – Policlinico “A. Gemelli” in Roma.

1981

Servizio Militare come Ufficiale Medico dell’Aeronautica Militare.

Università di Paris Broussais – Parigi

1983

Ha conseguito la borsa di studio per un anno presso l’Università di Paris Broussais. Ha frequentato i corsi Universitari e ha lavorato presso la sala operatoria degli Hopitaux de Paris.

Ospedale Civile di Alba (CN)

1984

È stato assunto presso l’Ospedale Civile di Alba (Cuneo). Questo Ospedale era l’unico centro di Chirurgia della Caviglia e del Piede allora riconosciuto in Italia. Il dott. Andrea Scala è l’unico Ortopedico in Roma che è stato Assistente ortopedico ospedaliero del Prof. Pisani di Alba per quattro anni. L’Ospedale di Alba era l’unico abilitato ad effettuare Corsi di aggiornamento professionale per la chirurgia del Piede. Tutti gli specialisti Ortopedici che hanno desiderato dedicarsi alla Chirurgia del Piede sono venuti più volte ad Alba per frequentare le lezioni del Prof. Giacomo Pisani e per assistere ai suoi interventi, che già da allora erano all’avanguardia.

Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia

1985

Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia, presso l’Università Cattolica – Policlinico “A. Gemelli” in Roma.

Ospedale San Camillo – Roma

Dal 1988 al 2004

Ha vinto il concorso presso l’Ospedale “S.Camillo” ed ha lavorato per il servizio sanitario nazionale.

Specializzazione Medicina dello Sport

Dal 1995

Specializzazione in Medicina dello Sport con il prof. Vecchiet, medico della Nazionale di Calcio Campione del Mondo nel 1982.

Oggi

Dal 2004 ad Oggi

Svolge la professione in casa di cura privata.
È l’unico chirurgo ortopedico specialista italiano iscritto alla Societa’ Francese di Chirurgia della Caviglia e del Piede.
Dagli anni ’80 il dott. Scala studia la chirurgia della Caviglia e del Piede proponendo ai propri pazienti il frutto di una esperienza di studio scientifico e di pratica chirurgica effettuata in Centri Ospedalieri ed Universitari italiani e stranieri di assoluto livello di eccellenza.

Titoli Accademici

Il dott. Andrea Scala ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso la Università Cattolica del S. Cuore – Policlinico “A. Gemelli” di Roma con la discussione della tesi sperimentale, elaborata presso l’Istituto di Clinica Ortopedica diretta dal Prof. G.F. Fineschi,dal titolo: “Studio delle modificazioni cellulari indotte dai metalli di comune impiego in Chirurgia Ortopedica“, riportando la votazione di 110/centodecimi.

Nella seconda sessione del 1980 ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della professione medica.

In data 31/12/1980 veniva iscritto all’Albo Professionale dell’Ordine dei Medici della Provincia di Latina. In data 1/6/1981 veniva ammesso al Tirocinio Pratico Ospedaliero indetto dal Policlinico “A.Gemelli” – Università Cattolica del S.Cuore di Roma per la Disciplina di Ortopedia e Traumatologia,al termine del quale riportava il giudizio di “Ottimo”.

Ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia in data 9/7/1985 presso l’Istituto di Clinica Ortopedica dell’Università Cattolica del S. Cuore – Policlinico “A.Gemelli”,diretto dal Prof. G.F.Fineschi, ,con la discussione della tesi: “La ricostruzione del legamento astragalo-calcaneale interosseo nel trattamento chirurgico della sindrome da instabilità della sottoastragalica“, riportando la votazione di 70 e lode.

Ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Medicina dello Sport presso la Scuola di Specializzazione di Medicina dello Sport dell’Università di Chieti, diretta dal Prof. Leonardo Vecchiet, con la discussione della tesi: “La riabilitazione delle lesioni del Legamento Crociato Posteriore (L.C.P.) nello sportivo“.

Ha superato l’esame del Corso (19-21 ottobre 2000) per il conseguimento dell’attestato Advanced Trauma Life Support del Committee on Trauma rilasciato dall’American College of Surgeons.

È affiliato alle seguenti Società scientifiche:

  • Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia
  • Società Italiana di Traumatologia dello Sport
  • Club Italiano di Chirurgia del Ginocchio
  • Società Italiana di Artroscopia
  • Società Italiana di Medicina e Chirurgia del Piede
  • European Society of Foot and Ankle Surgeons
  • American Orthopaedic Foot and Ankle Society
  • Association Francaise de Chirurgie du Pied


Curriculum lavorativo

Ha prestato servizio di Guardia Medica presso la U.S.L. LT/3 Regione Lazio nel 1983.

Ha vinto il Concorso, per titolo ed esami, per l’assunzione in qualità di Assistente Ortopedico presso la Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale Civile “S. Lazzaro” Alba (CN) – U.S.L./65- Regione Piemonte, con rapporto di lavoro a tempo pieno, dal 11/1/1984.

Ha vinto il concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione in qualità di Assistente Ortopedico presso la 2a Divisione Ortopedica dell’Ospedale “C.Forlanini” U.S.L. RM/10, con rapporto di lavoro a tempo pieno,dal 1/9/1987.

Ha vinto il concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione in qualità di Aiuto Ortopedico presso l’Ospedale Civile di Latina (U.S.L. LT/3), dove ha prestato servizio a tempo pieno dal 6/8/1993 al 16.1.1998, senza soluzione di continuità.

È stato trasferito presso l’Ospedale “S.Camillo” di Roma, ove ha prestato servizio come Aiuto Ortopedico dal 16.1.1998 al 11.11.2004.

Svolge la propria attività professionale presso la Casa di Cura “ARS MEDICA” in Roma.

Servizio Militare

Ha vinto il concorso per Ufficiale Medico dell’Aeronautica Militare ed ha prestato servizio dal 10/9/1981 al 10/12/1982 presso il Comando 3° R.O.C. di Martina Franca (TA),dopo aver superato l’esame di lingua inglese,presso il C.T.A.-D.A.-N.A.T.O. Comunication School di B.go Piave (LT).

Curriculum scientifico

Borse di Studio, Comunicazioni a Congressi e Convegni Nazionali ed Esteri

Il dott. Andrea Scala ha presentato una comunicazione al 1° Congresso Mondiale di Ortopedia che si è tenuto a Xi’an in Cina dal 12 al 14 Settembre 2014.

Unico italiano presente, ha partecipato al Seminario Internazionale di aggiornamento sulle novità in tema di Protesi della Caviglia, tenutosi ad Amsterdam dal 28 al 30 novembre 2013.

Il 22 settembre 2013, ha tenuto la conferenza dal titolo: “Piede piatto valgo pronato: quando operare?” in occasione dell’evento “Nativity, la pediatria incontra la famiglia”. All’interno del Palazzo dei Congressi – Roma – Eur.

Ha partecipato alla riunione della A.F.C.P. “Association Francaise de Chirurgie du Pied”, tenutasi a Lille dal 4 al 7 aprile 2013 in qualità di socio titolare della importante associazione ed unico italiano presente a questo evento.

In occasione del 87° Congresso Nazionale Francese di Ortopedia e Traumatologia che si è tenuto dal 12 al 16 novembre a Parigi, il Dott. Andrea Scala, unico italiano, ha partecipato alla riunione annuale della Società Francese di Chirurgia del Piede e Caviglia.

È stato l’unico oratore italiano nel corso del “4th International Foot and Ankle Mini-Invasive Surgery Course” che si è tenuto dal 29 giugno al 3 luglio 2012 a Barcellona.

È stato l’unico oratore italiano nel corso del convegno sulla Protesi della Caviglia “CCI Evolution Total Ankle Arthroplasty Symposium” tenutosi il 17 giugno 2011 alla Aia in Olanda.

Ha presentato una comunicazione al 3° International Congress of Minimally Invasive Foot & Ankle Surgery tenutosi dal 26 al 28 maggio 2011 a Brugge.

Ha presentato una comunicazione all’85° Congresso della A.F.C.P. “Association Francaise de Chirurgie du Pied” il 9 e 10 novembre 2010 a Parigi.

Ha partecipato all’8° Convegno della E.F.A.S. “European Foot & Ankle Society” il 3 e 4 settembre 2010 a Ginevra.

Ha presenziato presso la Università di Chicago in un Seminario Internazionale dal 21 al 31 agosto 2010.

Ha presentato la comunicazione dal titolo “Valutazione clinico-radiologica dell’intervento di endortesi calcaneale nel piede valgo pronato dell’infanzia” in occasione del 31° Congresso nazionale della Società Italiana della Caviglia e del Piede tenutosi a Bari dal 13 al 15 maggio 2010.

Ha presentato la comunicazione dal titolo: “L’allongement de l’Aponevrose des gastrocnemiennes pour le traitement des pathologies de l’Avant Pied” in occasione del convegno della Association Francaise de Chirurgie du Pied tenutosi a Strasburgo il 26 marzo 2010.

Ha presentato la comunicazione dal titolo: “Arthorise et Endoprothese” nel Simposio sul tema “Pied Plat Valgus de l’Adulte” organizzato dalla Association Francaise de Chirurgie du Pied in occasione della riunione annuale della Societé Francaise de Orthopedie et Traumatologie (pubblicata negli Atti del Congresso) tenutasi a Parigi il 11 novembre 2009.

Ha presentato la comunicazione dal titolo “La protesi AES” – Simposio Tecnico in occasione del 30° Congresso Nazionale della Società Italiana della Caviglia e del Piede tenutosi a Verona dal 8 al 10 maggio 2008.

Ha presentato la comunicazione dal titolo: “Endortesi nell’Adulto: si o no?” al Convegno “Patologia da anomala pronazione” tenutosi a Torino il 30 novembre 2007.

Ha presentato la comunicazione dal titolo: “Considerazioni fra tecniche semipercutanee e aperte nel trattamento dell’alluce valgo” al 13° Corso teorico-Pratico di Chirurgia del Piede tenutosi a Pistoia il 4 e 5.10.2002.

Ha presentato la comunicazione dal titolo: “Alluce valgo: Scarf” in occasione del Top Seminar Ortopedia patrocinato dalla SIOT tenutosi a Reggello (FI) il 23 e 24.2.2001.

Ha presentato due comunicazioni dal titolo: “L’intervention de Perez Teuffer dans les cas de ruptures fraiches du tendon d’Achille” e “L’intervention de Perez Teuffer dans les cas de ruptures anciennes du tendon d’Achille” in occasione del 14° Congresso della Società Francese di Chirurgia del Piede tenutosi a Lione il 7.5.1999.

Ha presentato tre comunicazioni dal titolo: “L’osteotomia del malleolo laterale nella la lussazione cronica dei tendini peroniei”, “La tecnica di perez Teuffer nella ricostruzione delle rotture del Tendine d’Achille” e “Sofferenza astragalica post traumatica (valutazione con RMN)” in occasione del Congresso della Società Italiana di Traumatologia dello Sport tenutosi a Milano il 12.12.1998.

Ha presentato due comunicazioni dal titolo: “La terapia chirurgica delle metatarsalgie degli sportivi” e “La ricostruzione delle rotture del tendine d’Achille mediante trapianto di Peroneo Breve” in occasione del Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia del Piede, tenutosi in Ancona il 22.5.1997.

Ha presentato la comunicazione dal titolo: “La patologia metatarsale nello sport” in occasione del XXV Congresso ALOTO, tenutosi a Roma il 14.12.1997.

Ha presentato la comunicazione dal titolo: “Reconstruction of the ruptured Achilles tendon by Perez-Teuffer’s technique” in occasione del 3rd Annual Meeting tenutosi a Liverpool il 25-27 settembre 1996.

Ha presentato la comunicazione dal titolo: “Le tendinopatie del collo piede e del piede nello sport: terapia ortesica e chirurgica” in occasionedel XI Congresso Nazionale Assoc. Ital. Podologi tenutosi a Cavalese (TR) 14-16/3/1996.

Ha presentato due comunicazioni dal titolo: ” Il trattamento chirurgico della malattia di Haglund negli atleti” e “La terapia chirurgica della rottura del tendine tibiale posteriore negli sportivi” in occasione del VII Congresso Nazionale della Società Italiana di Traumatologia dello Sport dal tema “La traumatologia in atletica leggera”, tenutosi a Salice Terme il 26-28 ottobre 1995.

Ha presentato due comunicazioni dal titolo: “La malattia di Haglund negli atleti: inquadramento clinico e terapia chirurgica” e “La rottura del tendine tibiale posteriore negli sportivi: trattamento chirurgico” in occasione del XXVIII Congresso A.L.O.T.O. tenutosi a Roma il 16 dicembre 1995.

Ha presentato due comunicazioni dal titolo: “Attualità della plastica legamentosa esterna nella rottura del L.C.A. (Intervento di M.Lemaire). Indicazioni,tecnica e revisione casistica” e “La riabilitazione isocinetica a seguito della chirurgia del L.C.A.: metodica e tecnologia”, in occasione del 76° Congresso S.O.T.I.M.I. tenutosi a Napoli il 10-12 febbraio 1994.

Ha presentato la relazione dal titolo: “Patologia meniscale ed artrosi”, come Docente nel Corso di Aggiornamento dal tema “LA PATOLOGIA MENISCALE”, organizzato e diretto dal Prof. G.C.Puddu, tenutosi a Roma il 25-26 Marzo 1994.

Ha presentato due comunicazioni dal titolo: “Inconvenienti relativi alla chirurgia della regione achillea” e “La riabilitazione isocinetica nel ginocchio operato di ricostruzione del legamento crociato anteriore (L.C.A.). Problemi clinici e soluzioni tecnologiche”, in occasione del XXVI Convegno A.L.O.T.O. tenutosi a Sora (FR) il 30 aprile 1994.

Ha presentato la comunicazione dal titolo: “Utilizzo dell’accessorio anti-shear di Johnson nella valutazione e riabilitazione isocinetica del ginocchio”, in occasione del III Congresso Nazionale Gruppo Ital. Studio Metodiche Isocinetiche tenutosi a Milano il 28 maggio 1994.

Ha presentato la comunicazione dal titolo “L’intervento chirurgico di Recaredo Alvarez- Pisani nel trattamento del piede piatto valgo dell’infanzia” in occasione del XXI Congresso Nazionale della Società di Medicina e Chirurgia del Piede tenutosi a Pisa dal 13 al 15 maggio 1993.

Ha presentato la comunicazione dal titolo “La terapia chirurgica del piede piatto valgo dell’infanzia.
Indicazioni,tecnica e risultati dell’intervento di Recaredo Alvarez-Pisani” in occasione del XXIV Convegno A.L.O.T.O. tenutosi a Fiuggi il 22 maggio 1993.

Ha presentato la comunicazione dal titolo “Valutazione clinico-radiografica dei disassiamenti del retropiede in esito di fratture del Pilone Tibiale” in occasione del 75° Congresso S.O.T.I.M.I.
10° Congresso Congiunto S.O.T.M.I.-S.A.T.O. tenutosi a Gaeta-Formia il 3-4-5- giugno 1993.

Ha presentato la comunicazione dal titolo: “Biomeccanica e Clinica delle Tendinopatie della Caviglia e del Piede” in occasione del Convegno del College Europèen de Imagerie Diagnostique du Sport tenutosi a L’Aquila sul tema: “Aspetti morfologici,clinici e diagnostici dei muscoli e dei tendini dell’atleta” il 24-25 settembre 1993.

Ha presentato due comunicazioni dal titolo: “La valutazione clinico-radiologica delle deviazioni assiali del retropiede negli esiti delle fratture del pilone tibiale mediante il clichè di R. Meary sottocarico” per la quale ha meritato la borsa di studio messa in palio dalla ditta WALDEMAR-LINK e “Le tendinopatie della caviglia e del piede nell’atleta. Aspetti clinici,diagnostici e terapeutici”, in occasione del XXV Convegno A.L.O.T.O. tenutosi a Roma l’11 dicembre 1993.

Ha presentato la comunicazione dal titolo “Algodistrofia di ginocchio: studio clinico su una serie di 42 pazienti operati di ricostruzione del L.C.A.” nel corso del “76° Congresso della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia”.

Ha presentato due comunicazioni dal titolo: “La storia naturale della lesione del L.C.A.”; “Instabilità ed artrosi”, come Docente del Corso di Aggiornamento sul tema “LA CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA DEL CROCIATO ANTERIORE” organizzato e diretto dal prof. G.Puddu (Roma,20-21 marzo 1992).

Ha presentato la comunicazione dal titolo “The Rosemberg’s technique of L.C.A. recontruction. Multicentric survey of the first 100 cases” nel corso del INTERNATIONAL ARTHROSCOPY CONGRESS BARCELONA 20-23 luglio 1992, con pubblicazione negli atti del Congresso nella rivista scientifica spagnola MAPFRE MEDICINA vol. 3, supl. III, pag. 46-47, 1992.

Ha presentato due comunicazioni dal titolo: “Il rispetto della isometria nella ricostruzione del L.C.A. con tendine rotuleo: influenza sul risultato clinico. Valutazione clinico-radiologica a distanza” e “Lesione cronica del L.C.A.: instabilità ed artrosi. Modalità di diagnosi e trattamento” in occasione della riunione superspecialistica del Club Italiano di Chirurgia del Ginocchio – Congresso S.I.O.T. Sorrento (7-10 ottobre 1992).

Ha presentato la comunicazione dal titolo “Il rispetto dell’inserzione “anatomica” nella ricostruzione del L.C.A. Studio clinico ed anatomo-radiologico” in occasione del 23° Convegno A.L.O.T.O. tenutosi a Roma il 12 dicembre 1992.

Ha presentato la comunicazione dal titolo “L’affidabilità dei tests clinico-radiologici nella semeiologia delle lassità di ginocchio” nel corso del “75° Congresso della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia” (Roma, 7-10 novembre 1990).

Ha presentato la Comunicazione dal titolo “L’esame artroscopico nella valutazione delle lesioni acute del ginocchio. Revisione clinica di 147 casi” nel corso del “74° Congresso Nazionale della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia” (Roma, 12-15 novembre 1989).

Ha presentato la comunicazione dal titolo “Reinterventi in esiti di trattamento chirurgico di alluce valgo” nel corso del “XV Congresso della Società Italiana di Medicina e Chirurgia del Piede” (Capri, 5-7 giugno 1987).

E’ stato il solo partecipante in lingua italiana a presentare due comunicazioni nel corso del “1° Congrès International de l’Association des Orthopedistes de Langue Française” tenutosi a Montecarlo -Principato di Monaco- (26-28 marzo 1986): “L’arthrorisis de la sous-astragalienne dans le traitement du valgus du calcaneum”, nella seduta presieduta dal Prof. P.Rigault di Parigi e “Equilibration fonctionelle de l’articulation metatarso-phalangienne du gros orteil en cas de hallux valgus” nella seduta presieduta dal Prof. A. Viladot di Barcellona.

Ha presentato cinque diverse comunicazioni nel corso del “XIV Congresso Nazionale della Società Italiana di medicina e Chirurgia del Piede” (Bologna, 24-25 maggio 1986):
“Duplice tenodesi astragalo-calcaneale con emitendine di peroneo breve”
“Osteotomia-resezione sottotalamica del calcagno”
“Endo-ortesi calcaneale per l’artrorisi esterna della sottoastragalica”
“Neo-legamentoplastica intermetatarsea”
“Riequilibrio funzionale delle dita del piede”

Ha presentato la comunicazione “Surgical reconsruction of talo-calcaneal ligament for the terapy of instability of subtalar joint” nel corso del VII “Congrès International de Chirurgie Orthopedique” a Montpellier -Francia (16-18 settembre 1985).

La Divisione di Ortopedia e Traumatologia di Alba (CN), presso la quale ha prestato servizio il dott. Scala è diretta dal Prof. G.Pisani ed è stata dichiarata dalla Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia “Centro Specializzato per la Chirurgia del Piede” ed abilitata ad organizzare ed ospitare “Corsi di Aggiornamento in Chirurgia del Piede” sotto l’egida della Società Italiana di Medicina e Chirurgia del Piede. Il dott. Scala si è occupato attivamente della segreteria organizzativa e scientifica dei “Corsi di Aggiornamento” e ha presentato in questa sede le seguenti comunicazioni:
“La sindrome da insufficienza delle sottoastragalica” XVI Corso
“Il valgismo dell’ alluce nel contesto di patologia dell’avampiede” XVII Corso
“La coxa-pedis” Patologia osteo-articolare della sottoastragalica” XVIII Corso
“Reinterventi per alluce valgo” XX Corso

Ha vinto il concorso, per titoli ed esami, per l’assegnazione della Borsa di Studio in Chemioterapia Sperimentale ed ha ottenuto l’idoneità per la Borsa di Studio in Biofisica, messa a concorso dagli Istituti Fisioterapici Ospitalieri – Istituto Regina Elena – Roma, diretti dal Prof. A.Caputo.

Ha ottenuto la Borsa per il soggiorno di Studio in qualità di “Boursier Etranger” presso la Clinica Ortopedica diretta dal Prof. Agregè Emile Letournel della Facoltà di Medicina dell’Università di Parigi – Broussais.

È stato Redattore scientifico e titolare della rassegna della stampa scientifica straniera della rivista medica “Chirurgia del Piede – Foot Surgery”, che è l’organo ufficiale delle pubblicazioni e dei congressi su questo tema della Società Italiana di Medicina e Chirurgia del Piede.

Frequenza Centri di Chirurgia Ortopedica

Clinica Ortopedica Università di Heidelberg diretta dal Prof. H.Cotta (1989).

Clinica Chirurgia Ortopedica e Trumatologica Università di Lione diretta dal Prof. H.Dejour (1990).

Clinica Ortopedica Università di Amsterdam diretta dal Prof. R.K.Marti (1990).

Reparto Chirurgia protesica e del reumatismo articolare degli Ospedali Riuniti di Finale e di Pietra Ligure diretto dal Prof. L. Spotorno (1991).

Servizio di Chirurgia dell’apparato Locomotore dell’Ospedale San Rafael di Barcellona nel corso del quale ha collaborato come Assistente al “XXIII CURSO DE ENFERMEDADES DE LOS PIES – Curso monografico de Doctorado” diretto dal Prof. A.Viladot (1992).

Servizio di Chirurgia Ortopedica – Artroprotesi dell’Ospedale di Bruay Labuissière (Francia) diretto dal Dottor J.A. Epinette (1992).

Centro di Chirurgia del Piede della “Clinique du Tondu” di Bordeaux diretto da L.S. Barouk (1992, 1994,1996).

Clinica di Traumatologia del Policlinico Universitario di Magonza (1999)

Istituto di Anatomia dell’Università di Barcellona ove ha conseguito il diploma per aver partecipato ai “Corsi di Formazione di Anatomia e Chirurgia Artroscopica” (2002)

Elenco Pubblicazioni Stampa

1. “La sindrome della costola cervicale” pubblicato nel Volume “La patologia del rachide cervicale” edito da Idelson -Napoli 1983.

2. “Il carico precoce nel trattamento chirurgico delle metatarsalgie” pubblicato nel Volume”Atti della Società Emiliana Romagnola Triveneta di Ortopedia e Traumatologia”, Vol.XXV, Fasc.2, 1983.

3. “Riequilibrio funzionale della prima metatarso-falangea nel trattamento dell’alluce valgo – Tecnica chirurgica” pubblicato su Chirurgia del Piede-Foot Surgery” Vol.9, N° 2, pag. 69-75, (marzo-aprile 1985).

4. “La risi extra-articolare della sottoastragalica con endortesi calcaneale nel trattamento chirurgico delle deformità in valgo del calcagno”, pubblicato su “Chirurgia del Piede-Foot Surgery” Vol.9, N°5, pag.303-309, (sett.-ott. 1985).

5. “Artrorisi della sottoastragalica con endortesi calcaneale- Revisione della casistica” pubblicato su “Chirurgia del Piede-Foot Surgery” Vol.9,N°5, pag. 311-317, (sett.-ott. 1985)

6. “Anatomia artrografica della sottoastragalica” pubblicato su “Chirurgia del Piede Foot Surgery” Vol. 10,N° 1-2,pag.13-19 (genn.-apr. 1986).

7. “L’endortesi calcaneale nel trattamento del piede valgo dell’infanzia” pubblicato su “Minerva Ortopedica e Traumatologica”, Vol.37,N° 7-8,pag.511-514, (luglio-agosto 1986).

8. “Neolegamentoplastica intermetatarsea” pubblicato su “Chirurgia del Piede-Foot Surgery”, Vol.11,N° 1-2, pag.97-98, (genn.-apr.1987).

9. “Endortesi calcaneale per artrorisi esterna della sottoastragalica” pubblicato su “Chirurgia del Piede-Foot Surgery” ,, Vol.11,N° 1-2,,pag.55-56, (genn.-apr. 1987).

10. “La metodica pressopodoscopica” pubblicato su “Minerva Ortopedica e Traumatologica”, Vol.37,N°12,pag.799-803, (dicembre 1986).

11. “Duplice tenodesi astragalo-calcaneale con emitendine di peroneo breve” pubblicato su “Chirurgia del Piede-Foot Surgery”, Vol.11,N° 1-2,pag.53-54, (genn.-apr. 1987)

12. “Osteotomia resezione sottotalamica del calcagno” pubblicato su “Chirurgia del Piede-Foot Surgery”, Vol.11,N° 1-2,pag. 49-52, (genn.-apr. 1987).

13. “Riequilibrio funzionale delle dita” pubblicato su “Chirurgia del Piede-Foot Surgery”, Vol. 11,N° 1-2,pag. 119-122, (genn.-apr. 1987)

14. “Foot: a structure for variable load” pubblicato su “Chirurgia del Piede-Foot Surgery”, Vol. 10,N° 6,pag. 537-544, (dicembre 1986)

15. “La ricostruzione del fondo del cotile-pedis nella protrusione astragalica: note di tecnica” pubblicato su “Atti della Soc. Emiliana Romagnola Triveneta di Ortopedia e Traumatologia”, Vol.XXVIII,Fasc.1, 1986

16. “Piede piatto da sinostosi astragalo-calcaneale mediale” pubblicato su “Atti della Soc. Emiliana Romagnola Triveneta di Ortopedia e Traumatologia”, Vol. XXIX, Fasc.1, 1987

17. “Sul valore del trattamento incruento delle lesioni traumatiche del compartimento mediale del collo piede” pubblicato su “Atti del XVIII Congresso Naz. Soc. Ital. Medicina Fisica e Riabilitativa.” O.I.C. Medical Press Ed. -Firenze, 1990

18. “L’attuale approccio diagnostico nell’osteosarcoma” pubblicato su Rivista della Tubercolosi e delle Malattie dell’Apparato Respiratorio”, Vol. XXII, Fasc. 3,,pag.333-338,, 1990

19. “Esiste una via d’accesso ideale per l’artroprotesi d’anca?” pubblicato su “Medicina oggi e domani”, Vol. 8,N° 4,pag. 101-108, 1992

20. “La lassità cronica del ginocchio. Il quadro clinico ed i segni radiografici” pubblicato su “La Stampa Medica Europea”, Vol. 12, N° 6,,pag. 41-46, 1992.

21. “La ricostruzione anatomica del Legamento Crociato Anteriore (L.C.A.): Relazione tra accertamento radiografico dei punti d’inserzione e risultato clinico a distanza” pubblicato su “La Nuova Stampa Medica Italiana”, Vol. 12,N° 3,pag. 9-15, 1992

22. “La lesione del Legamento Crociato Anteriore (L.C.A.). Le fasi dell’evoluzione clinica” pubblicato su “La Medicina Contemporanea”, Vol. 9, N°6,,pag. 25-30,1992

23. “La nostra esperienza con Fissatore Esterno nelle osteosintesi in chirurgia della mano” pubblicato su “Rivista di Chirurgia della Mano”, Vol. XXVIII, N° 3/1991

24. “L’intervento di PEREZ-TEUFFER nella ricostruzione delle rotture del tendine d’Achille” pubblicato su “Atti e Memorie della Società di Ortopedia e Traumatologia dell’Italia Meridionale ed Insulare”, Vol. LV, N° 1, 1992

25. “Le complicanze della chirurgia legamentosa in relazione all’uso di differenti tipi di guide” nel Volume “Atti del XI Congresso Nazionale G.I.A.” Pag. 233-240, 3-4-5 marzo, 1993 Roma

26. “Valutazione clinico-radiografica dei disassiamenti del retropiede negli esiti di fratture del pilone tibiale” pubblicato su “Atti e Memorie della Società di Ortopedia e Traumatologia dell’Italia Meridionale ed Insulare”, Vol. LVI, N° 2, 1993

27. “The natural history of meniscal tears in A.C.L. deficient Knees” pubblicato negli Atti del Combined Congress of the International Arthroscopy Association and the International Society of the Knee”, pag. 81, 25-30,giugno 1993 -Copenhagen, Danimarca

28. Capitolo 5 “Il KT 1000 ed il Lachman radiografico” nel Volume “LA PATOLOGIA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE: DIAGNOSI E TRATTAMENTO”, pag. 45-52, Il Pensiero Scientifico Editore, Roma 1994

29. Capitolo 8 “La storia naturale” nel volume “LA PATOLOGIA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE:DIAGNOSI E TRATTAMENTO” pag. 69-72, Il Pensiero Scientifico Editore, Roma,1994

30. Capitolo 18 “Vantaggi e svantaggi dell’artroscopia” nel Volume “LA PATOLOGIA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE: DIAGNOSI E TRATTAMENTO””, pag.179- 181, Il Pensiero Scientifico Editore,Roma,1994

31. Capitolo 19 “La lesione del legamento Crociato Anteriore nell’adolescente” nel Volume LA PATOLOGIA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE: DIAGNOSI E TRATTAMENTO”, pag. 183-187, il Pensiero Scientifico Editore,Roma,1994

32. Capitolo 20 “Il ruolo delle plastiche periferiche” nel Volume “LA PATOLOGIA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE: DIAGNOSI E TRATTAMENTO”, pag. 189-193, Il Pensiero Scientifico Editore,Roma,1994

33. Capitolo 24 “Instabilità ed artrosi” nel Volume “LA PATOLOGIA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE: DIAGNOSI E TRATTAMENTO”, pag.227-231, Pensiero Scientifico Editore,Roma 1994

34. “Esiste una via speciale d’accesso per l’artroprotesi d’anca?” pubblicato su “Incontri di Ortopedia”, Vol. VI,,pag. 23-26, Gerni Editori,1993

35. “Le tendinopatie della regione achillea nello sportivo” pubblicato nel volume “Attività Fisico-Sportiva: Analisi del Movimento”, Atti del Congresso Nazionale Specialisti in Medicina dello Sport dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti,1994

36. “Le tendinopatie del tibiale posteriore e dei peronieri nello sportivo” pubblicato nel volume “Attività Fisico-Sportiva: Analisi del Movimento”, Atti del Congresso Nazionale Specialisti in Medicina dello Sport dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti,1994

37. “La ricostruzione del tendine d’Achille con il peroneo breve. (Intervento di Perez-Teuffer)” pubblicato su: Atti della Soc. Emiliana Romagnola Triveneta di Ortopedia e Traumatologia, Volume XXXVI, Fasc. 1,1994

38. “Valutazione clinico-radiografica degli esiti delle fratture del pilone tibiale mediante il radiogramma di Meary” pubblicato su: Atti della Soc. Emiliana Romagnola Triveneta di Ortopedia e Traumatologia,, Volume XXXVI, Fasc. 1,1994

39. “Il rispetto dell’inserzione “anatomica” nella ricostruzione del L.C.A. Studio clinico ed anatomo-radiologico” pubblicato su : Atti delle riunioni Ass. Laziale Ortop. Traumatol.Ospedalieri 1993-1994,C.I.C. Edizioni Internazionali

40. “La terapia chirurgica della rottura del tendine tibiale posteriore negli sportivi” pubblicato su: Journal of Sports Traumatology and related research vol 18, N° 4,1996

41. “Il trattamento chirurgico nella malattia di Haglund negli atleti” pubblicato su: Journal of Sports Traumatology and related research vol 19, N° 3,1997.

42. “Different patterns of meniscal tears in acute anterior cruciate ligament (ACL) ruptures and in chronic ACL-deficient knees. Classification, staging and timing of treatment” pubblicato su Knee Surgery Sports Traumatology Arthroscopy, Vol. 3: 130-134, 1995

43. “La rééducation apres lésion du ligament croisé posterieur” pubblicato su Index Traumatologie du Sport, Vol. 2, N. 2: 3-11, 1995

44. “Arthroscopic treatment of the flexed arthritic knee in active middle-aged patients” pubblicato su Knee Surgery Sports Traumatology Arthroscopy, Springer – Verlag vol. 4, 267-271, 1996

45. ” Outcome of A.C.L. reconstruction in severe anterior instability of the knee” pubblicato su Knee Surgery Sports Traumatology Arthroscopy Springer – Verlag vol 5, 154-159, 1997

46. “La riabilitazione nelle lesioni del Legamento Crociato Posteriore (trattamento conservativo e post-operatorio)” pubblicato su: Journal of Sports Traumatology and related research vol 20, N° 1, 1998

47. “Tendinopathies of the ankle joint” pubblicato su Operative Techniques in Sports Medicine, D. Drez Jr, J.C. DeLee Editors, W.B. Saunders Company. Vol 5, N. 3, pag. 157-169, July 1997

48. “L’osteotomia del malleolo peroneale nella lussazione cronica dei tendini peronieri” in corso di pubblicazione su Journal of Sports Traumatology and related research.

49. “Anomalie funzionali e dimorfismo delle dita” nel Vol ..9 Progressi in Medicina e Chirurgia del Piede “Le Metatarsalgie” Aulo Gaggi editore (Bologna), Maggio 2000.

50. “Rehabilitaiton of the Foot Following Sports Related Injuries and Surgical Treatment” nel Vol. Rehabilitation of Sports Injuries, Springer editore (Berlino), 2001

51. “Epidemiologia del Piede Reumatico” nel Vol. 11 Progressi in Medicina e Chirurgia del Piede “Il Piede Reumatico” Aulo Gaggi editore, Giugno 2002