Metatarsalgia

I sintomi della metatarsalgia

Molti pazienti si lamentano di un grave dolore che si instaura sotto la parte anteriore del piede a livello della base delle dita. Questo dolore grave, a volte intollerabile si chiama metatarsalgia.

Per spiegare questo dolore ricordiamo che le cinque dita del piede si articolano con le 5 ossa metatarsali. Le giunzioni tra le dita e i metatarsi si chiamano: metatarso-falangee.
Queste articolazioni, pur essendo di dimensioni ridotte, debbono tollerare tutto il peso del corpo.

Il momento di massima sollecitazione avviene nel momento di spinta del passo, prima del distacco dal piede dal suolo.
Lo sport, ad esempio l’istante in cui l’atleta spicca il salto, oppure la danza nel momento in cui la danzatrice staziona sulle punte, costituiscono attività di particolare stress per il complesso delle ossa metatarsali.
La metatarsalgia è la patologia delle articolazioni metatarso-falangee che è dovuta a microtraumi ripetuti oppure consegue a un reumatismo o a una malattia infiammatoria.

Trattamento podologico e chirurgico

Una ortesi plantare ben confezionata, il trattamento con ortesi in silicone che riducono la lussazione delle dita, la accurata asportazione delle ipercheratosi plantari. I farmaci antinfiammatori possono aiutare  risolvere la maggior parte dei quadri di metatarsalgia, soprattutto nella fase iniziale.
Quando la malattia è divenuta cronica e la deformità appare non più correggibile l’intervento chirurgico diviene la soluzione ottimale.

 

Prenota ora un Appuntamento